Come pulire le macchie difficili dai mobili

Hai scelto una sedia artigianale che si abbina magnificamente alla tua sala da pranzo o al tuo soggiorno, rendendolo veramente speciale. Come forse saprai, ogni mobile Made in Italy Casapitti è destinato a durare per generazioni e a diventare più bello con il tempo. Per le nostre bellissime sedie italiane fatte a mano utilizziamo una varietà di tessuti non solo belli ma anche di alta qualità: 100% lino italiano , velluti morbidi e lussuosi e poliestere antimacchia ad alte prestazioni . Un tessuto molto popolare che utilizziamo a Casapitti per rivestire le nostre adorabili sedie da pranzo artigianali italiane è il rollo. Questo è un tessuto ad alte prestazioni e di qualita’ altissima. Grazie alle sue qualità antimacchia è incredibilmente facile da usare e da pulire. In caso di versamento, risciacquare rapidamente con un po’ d’acqua o tamponare il tessuto con un panno umido con movimenti delicati. Grazie alla straordinaria qualità di questo tessuto antimacchia, lo sporco scompare senza alcun sforzo.

Tuttavia anche alcuni dei tessuti di altissima qualità possono subire danni o deterioramento nel tempo se non adeguatamente curati. Ma non preoccuparti, ci sono alcune cose che puoi fare per prevenirli e assicurare una lunga vita ai tuoi tessuti.
Quando parliamo di imbottiture a cosa ci riferiamo? Per imbottiture si fa riferimento ai materiali che compongono i morbidi rivestimenti di divani, sedie e altri tipi di mobili. Questi tipi di materiali includono gomma piuma, tessuto, molle e cinghie. L’uso della tappezzeria non è affatto nuovo, anzi risale al medioevo, dove i mobili dei castelli e delle case nobiliari venivano decorati con i tessuti più pregiati. Questa pratica crebbe di popolarità durante il 17°, 18° e 19° secolo diventando disponibile per il resto della popolazione. Nel corso degli anni sono stati utilizzati come tappezzeria e imbottitura una grande varietà di materiali, come fieno, crine di cavallo e lana. Questi sono stati tutti sostituiti da molle metalliche e schiuma resistente per garantire una maggiore durata. Anche se i materiali interni potrebbero non essere visibili, fanno una grande differenza in comodità e sebbene il tessuto possa sempre essere sostituito (a seconda dell’usura) ci sono alcune cose che puoi fare prima di dover pensare di cambiarlo.

Spolverare è un ottimo modo per mantenere il rivestimento pulito e bello da vedere, ed è anche utile per mantenere il tessuto stesso. Usando un aspirapolvere con un accessorio portatile appropriato per pulire regolarmente i tuoi mobili, cerca di raggiungere la polvere che si accumula tra le pieghe. Alcuni aspirapolvere sono dotati di speciali accessori manuali per la pulizia delle stoffe. Tuttavia, se utilizzi un accessorio con setole o una spazzola, assicurati che non si impiglino o si rovini il tessuto prima di passare l’aspirapolvere sui mobili.

Il tessuto di una sedia è ovviamente facilmente esposto a cibi o bevande, se per caso qualcuno di questi elementi si rovescia sulla sedia, tratta immediatamente il tessuto per ottenere i migliori risultati. Non strofinare la macchia tanto quanto potresti sentire il bisogno di farlo, anzi evita di farlo Asciuga quanto più possibile la fuoriuscita con un panno bianco pulito e asciutto. Se una macchia viene lasciata più a lungo, la possibilità di rimuoverla completamente diminuisce.

Non utilizzare prodotti chimici aggressivi come alcol etilico o detergenti contenenti acetone, tricloroetilene, ammoniaca e altri solventi, anche in piccole quantità, poiché potrebbero peggiorare ulteriormente la macchia. Queste sostanze chimiche forti potrebbero essere troppo aggressive sul tessuto e alla fine rovinarlo. Se pensi sia necessario, puoi applicare una piccola quantità di detergente delicato per tessuti sulla macchia e massaggiarla con delicatezza con la punta delle dita, non usare troppo prodotto in quanto potrebbe danneggiare il tessuto. Se il tuo detergente per tessuti consiglia un risciacquo con acqua, applica una piccola quantità di acqua distillata sull’area macchiata e tampona per rimuovere. L’acqua del rubinetto può macchiare o scolorire il tessuto a causa del suo contenuto di minerali. Puoi lasciarlo asciugare naturalmente all’aria o utilizzare un asciugacapelli alla temperatura più bassa, a una distanza ragionevole per asciugare uniformemente il tessuto ed evitare la formazione di aloni di umidità.
Quindi la prossima volta che si verifica un incidente non farti prendere dal panico! Questi semplici ma utili consigli ti saranno di aiuto per le tue sedie!

La Giulia di Casapitti è una delle nostre sedie artigianali e made in Italy. Il suo schienale rotondo rappresenta il classico stile italiano: elegante e levigato. La scelta perfetta per la tua casa, si adatta in modo impeccabile anche ad ambienti moderni. È disponibile in diverse finiture. L’imbottitura è disponibile in lino 100% italiano, vari velluti e Inside Out Snow, il nostro poliestere antimacchia ad alte prestazioni.

Condividi

Post correlati

L’amore di Casapitti per il design

A Casapitti amiamo seguire e osservare gli eventi di design e architettura nel mondo. Come forse saprai, New York City è una delle capitali mondiali

Iscriviti per accedere a sconti esclusivi, offerte speciali e vantaggi riservati ai membri.